VIVERE E MORIRE

La morte è una minaccia costante in Dark Souls™: Remastered. Cadute, veleno, mostri e trappole ti attendono dietro ogni angolo. I boss sono le creature più pericolose, ma è altrettanto facile morire combattendo contro i normali abitanti del mondo di gioco. Questo vale in particolare per i principianti, perché le dinamiche di gioco sono molto diverse da quelle della maggior parte dei giochi di ruolo d’azione.
La morte ha due conseguenze principali. Innanzitutto, perderai molto tempo a ripercorrere i tuoi passi, uccidendo i nemici che nel frattempo sono ricomparsi. Inoltre, se morirai di nuovo perderai tutte le anime e le umanità non ancora recuperate!

Morte

Un personaggio muore quando i suoi PV scendono a zero; le umanità e le anime accumulate fino a quel momento rimangono a terra sotto forma di macchia di sangue, e il personaggio rientra in gioco presso l’ultimo falò visitato.

Rientro in gioco

Se il tuo personaggio muore ed è costretto a ripartire dal falò, dovrà affrontare nuovamente tutti i mostri presenti normalmente nell’area. Solo alcuni PNG speciali, oltre ai boss, non torneranno in vita una volta sconfitti.

Falò

Nel corso delle tue avventure ti capiterà di trovare dei falò; avvicinati a un falò spento e premi il tasto per accenderlo e visualizzare il menu corrispondente.
Oltre a costituire un punto di rientro in caso di morte del personaggio, presso i falò potrai incrementare i tuoi attributi, recuperare la tua umanità, riempire la Fiaschetta d’Estus, ripristinare gli incantesimi a tua disposizione, rimuovere qualsiasi effetto negativo e cambiare Patto.

Fiaschetta d’Estus

Ogni danno subito ridurrà i tuoi PV, che non si rigenerano col tempo. Per recuperare PV puoi riposare presso un falò o consumare una Fiaschetta d’Estus.

Potenziare la Fiaschetta d’Estus

Potenziare la Fiaschetta d’Estus permette di recuperare più PV con ciascun utilizzo. Per potenziare la fiaschetta con l’anima di una Guardiana del Fuoco, seleziona l’opzione “Potenzia fiaschetta d’Estus” nel menu di dialogo di una Guardiana del Fuoco.

Accensione dei falò

La quantità di utilizzi della tua Fiaschetta d’Estus dipende da quante volte è stato ravvivato il falò presso cui ti riposi. Offri la tua umanità al falò per ravvivarlo.

Umanità

L’umanità ha diversi utilizzi: puoi consumarla per aumentare la tue resistenze, offrirla in sacrificio per tornare in forma umana, utilizzarla per giocare online o bruciarla per ravvivare un falò, aumentando così il numero di utilizzi della tua Fiaschetta d’Estus.
Le umanità che trovi o acquisti durante la tua avventura compaiono automaticamente nel tuo inventario e non vengono perse in caso di morte.
Le umanità che hai consumato, invece, rimangono sul luogo della tua morte e vengono perse definitivamente se muori prima di averle recuperate.
Il numero nell’angolo superiore sinistro dello schermo indica le umanità che hai consumato oppure ottenuto sconfiggendo un gran numero di nemici prima di affrontare il boss. Questo totale scende a zero se muori.

© 2019 BANDAI NAMCO Entertainment Europe S.A.S.